Wall Street: Il Dow Jones chiude invariato, il Nasdaq sale con Apple

wall-street-il-dow-jones-chiude-invariato-il-nasdaq-sale-con-apple
La maggior parte degli indici USA ha chiuso in rialzo. ©Paolo Omero - Shutterstock

Apple ha guadagnato l'8,2%. Bene anche Caterpillar. Scendono GM, Verizon, 3M e Qualcomm.

CONDIVIDI

La maggior parte dei principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in rialzo. Il Dow Jones è rimasto invariato, l'S&P 500 ha guadagnato lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,5%.

I dati macroeconomici pubblicati oggi sono stati contrastanti. Mentre gli ordini di beni durevoli sono aumentati più di quanto previsto dagli economisti le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione hanno deluso le attese del mercato.

Dalla stagione degli utili sono arrivate più notizie positive che negative. A frenare Wall Street sono stati i timori legati all'aumento della tensione tra la Russia e l'Ucraina.

Apple (US0378331005) ha guadagnato l'8,2%. dopo aver annunciato una trimestrale nettamente superiore alle previsioni degli analisti. L'impresa della mela ha alzato inoltre il dividendo e il programma di buy-back e comunicato che effettuerà uno split delle proprie azioni in rapporto 7:1.

Facebook (US30303M1027) ha perso lo 0,8% nonostante abbia aumentato nel primo trimestre l'utile ed i ricavi più di quanto previsto dagli analisti.

General Motors (US37045V1008) ha perso lo 0,6%. Il gruppo di Detroit ha annunciato per il primo trimestre un utile operativo superiore alle stime degli analisti, i ricavi hanno però deluso le attese di Wall Street.

Caterpillar (US1491231015) ha guadagnato l'1,8%. Il primo produttore al mondo di macchine movimento terra ha aumentato nel primo trimestre a sorpresa i ricavi a $13,24 miliardi.

3M (US88579Y1010) ha perso l'1%. Il conglomerato ha annunciato per il primo trimestre un utile di $1,79 per azione. Gli analisti avevano previsto $1,80 per azione.

General Electric (US3696041033) ha guadagnato lo 0,2%. Secondo quanto riporta "Bloomberg" il colosso industriale statunitense avrebbe l'intenzione di acquistare Alstom (FR0010220475).

Qualcomm (US7475251036) ha perso il 3,5%. Il primo produttore al mondo di chip per cellulari ha aumentato lo scorso trimestre i ricavi a $6,37 miliardi. Gli analisti avevano previsto $6,48 miliardi.

Verizon Communications (US92343V1044) ha perso il 2,4%. L'operatore telefonico ha annunciato per il primo trimestre un utile adjusted di $0,84 per azione. Il consensus era di $0,87 per azione.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro