Wall Street si indebolisce, Nasdaq in rosso con i titoli Internet

wall-street-si-indebolisce-nasdaq-in-rosso-con-i-titoli-internet
Trader al NYSE. © iStockPhoto

A sostenere Wall Street sono le operazioni di M&A. Bene Pfizer e Merck. Male Mylan, Newmont Mining e Bank of America.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi sono a metà seduta contrastati. Il Dow Jones guadagna al momento lo 0,4%, il Nasdaq Composite perde lo 0,6%.

A sostenere Wall Street è la speculazione legata alle operazioni di M&A, soprattutto nel settore farmaceutico.

Pfizer (US7170811035) sale del 2,6%. Il leader mondiale dell'industria farmaceutica ha confermato oggi di voler acquistare AstraZeneca (GB0009895292).

Merck (US5893311077) sale dello 0,4%. Secondo quanto riporta "Reuters" il secondo maggiore gruppo farmaceutico statunitense sarebbe vicino a raggiungere un accordo per cedere la sua unità consumer healthcare per $14 miliardi.

Mylan (US6285301072) perde il 4,8%.  Meda (SE0000221723) ha rifiutato una nuova offerta d'acquisto fatta dal produttore di farmaci generici.

Forest Laboratories (US3458381064) perde lo 0,9%. Il gruppo farmaceutico ha annunciato di aver raggiunto un accordo per acquistare Furiex Pharmaceuticals (US36106P1012) per circa $1,1 miliardi.

Newmont Mining (US6516391066) perde il 6%. Barrick Gold (CA0679011084) ha comunicato che il rivale statunitense ha deciso di mettere fine alle loro trattative di fusione.

Bank of America (US0605051046) scende del 5,1%. L'istituto di credito ha sospeso il previsto programma di buy-back e l'aumento del dividendo dopo aver scoperto di aver fatto un errore nel valutare i suoi livelli di capitale.

Il settore di Internet è debole. Netflix (US64110L1061) perde il 5,3%, Amazon (US0231351067) il 4,8% e Facebook (US30303M1027) il 3,9%.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro