Pfizer, utile e ricavi in calo nel primo trimestre

pfizer-utile-e-ricavi-in-calo-nel-primo-trimestre
Pfizer è il leader mondiale dell'industria farmaceutica. © Shutterstock

A pesare su Pfizer è stata ancora una volta la concorrenza da parte dei produttori di farmaci generici. Nessuna indicazione sull'offerta per AstraZeneca.

CONDIVIDI

Pfizer (US7170811035) ha annunciato oggi che nel primo trimestre del 2014 il suo utile netto è calato del 15% a $2,33 miliardi, pari a $0,36 per azione. 

A pesare è stata ancora una volta la concorrenza da parte dei produttori di farmaci generici. Pfizer ha perso durante gli scorsi anni l'esclusività nella commercializzazione di alcuni prodotti, tra cui il Lipitor per il trattamento del colesterolo.

Su base adjusted l'utile del leader mondiale dell'industria farmaceutica ha ammontato lo scorso trimestre a $0,57 per azione. I ricavi sono scesi dell'8,5% a $11,35 miliardi. Gli analisti avevano previsto in media un utile di $0,55 per azione e ricavi di $12,08 miliardi.

Pfizer non ha fornito oggi alcuna indicazione sulla sua offerta per AstraZeneca (GB0009895292).

Nel pre-borsa il titolo scende al momento dell'1%.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro