Wall Street poco sopra la parità a metà seduta

wall-street-poco-sopra-la-parita-a-meta-seduta
Wall Street sale leggermente a metà seduta. ©newphotoservice - Shutterstock

A sostenere Wall Street è il positivo indice sui servizi. Bene i petroliferi e Disney. Male J.P. Morgan, Pfizer e Target. Vola King Digital.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi salgono leggermente a metà seduta. Il Dow Jones e il Nasdaq Composite guadagnano al momento lo 0,1%.

L'indice ISM relativo al settore statunitense dei servizi è salito ad aprile ai massimi da sei mesi. La notizia compensa i timori legati al rallentamento dell'economia cinese e della crisi ucraina.

I petroliferi salgono nonostante il calo del prezzo del petrolio. Exxon Mobil (US30231G1022) e Chevron (US1667641005) guadagna lo 0,9%.

Walt Disney (US2546871060) guadagna l'1,1%. Topeka Capital Markets ha alzato il suo rating sul titolo dell'impresa di Topolino da "Hold" a "Buy".

J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) perde il 2,4%. La prima banca statunitense per asset ha avvertito che il calo dell'attività da trading si è accentuato durante il corrente trimestre.

Pfizer (US7170811035) perde il 2,4%. I ricavi del leader mondiale dell'industria farmaceutica sono calati lo scorso trimestre più di quanto atteso dagli analisti.

Target (US87612E1064) perde il 2,9%. La catena discount ha annunciato che il CEO Gregg Steinhafel ha dato le dimissioni con effetto immediato.

King Digital Entertainment (IE00BKJ9QQ58) sale del 6,4%. Credit Suisse ha avviato la copertura sul titolo del gruppo specializzata nello sviluppo di videogame per il web e per i social network con "Outperform".

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro