Allergan rifiuta l'offerta non sollecitata di Valeant

allergan-rifiuta-lofferta-non-sollecitata-di-valeant
Allergan ha detto no a Valeant. © Shutterstock

Secondo il board di Allergan l'offerta sottovaluterebbe considerevolmente la compagnia. Il produttore del botox ha già adottato una "pillola avvelenata".

CONDIVIDI

Il board di Allergan (US0184901025) ha rifiutato all'unanimità l'offerta non sollecitata di Valeant Pharmaceuticals (CA91911K1021) perchè sottovaluta considerevolmente la compagnia.

Lo scorso 22 aprile il gruppo farmaceutico canadese e William Ackman, proprietario e gestore dell'hedge fund Pershing Square Capital, hanno avevano circa $47 miliardi per il produttore del Botox.

"L'offerta non riflette la posizione di leader di mercato della compagnia, il suo assetto commerciale, i suoi sforzi nella ricerca e nello sviluppo cosi' come la futura crescita dei ricavi e degli utili", spiega il CEO David E.I. Pyott in una nota.

Allergan, che in precedenza aveva già adottato la tattica difensiva della "pillola avvelenata" per contrastare un possibile tentativo di calata ostile, ha comunicato sempre oggi di attendersi per i prossimi cinque anni un tasso di crescita medio annualizzato dell'utile per azione del 20%.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro