Borsainside.com

Wall Street scende ancora, male Wal-Mart dopo la trimestrale

wall-street-scende-ancora-male-wal-mart-dopo-la-trimestrale
Gli indici USA hanno chiuso anche oggi in ribasso. © Shutterstock

Il Dow Jones ha perso l'1%, l'S&P 500 lo 0,9% e il Nasdaq Composite lo 0,8%. Male GM. Vola Cisco.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi in ribasso. Il Dow Jones ha perso l'1%, l'S&P 500 lo 0,9% e il Nasdaq Composite lo 0,8%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Alcuni dei molti dati macroeconomici pubblicati oggi hanno irritato gli investitori. La produzione industriale degli USA è calata a sorpresa ad aprile dello 0,6%. La fiducia dei costruttori edili statunitensi è scesa a maggio ai minimi da un anno.

A pesare su Wall Street sono state inoltre alcune notizie negative arrivate dal fronte societario.

Wal-Mart (US9311421039) ha perso il 2,4%. Il più grande gruppo mondiale del settore del commercio al dettaglio ha annunciato una trimestrale inferiore alle attese degli analisti e fornito un debole outlook.

Kohl's (US5002551043) ha perso il 3,4%. La catena di grandi magazzini ha annunciato per il primo trimestre un utile di $0,60 per azione. Il consensus era di $0,62 per azione.

General Motors (US37045V1008) ha chiuso in ribasso dell'1,7%. Il gruppo di Detroit ha annunciato di aver richiamato negli USA altri 2,7 milioni di veicoli. La misura avrà un impatto negativo di $200 milioni sui conti del terzo trimestre.

Agilent Technologies (US00846U1016) ha perso il 2,4%. Il gruppo impegnato nella bioscienza e nella diagnostica ha annunciato per il suo secondo trimestre fiscale un utile operativo di $0,72 per azione. Il consensus era di $0,73 per azione.

Cisco Systems (US17275R1023) ha guadagnato il 6%. L'utile ed i ricavi del leader mondiale nel networking per Internet sono scesi lo scorso trimestre meno di quanto atteso dagli analisti.

Il nuovo calo dei rendimenti dei Treasury ha penalizzato il settore assicurativo. MetLife (US59156R1086) ha perso il 2,7%, Lincoln National (US5341871094) il 5,2% e Hartford Financial (US4165151048) l'1,2%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS