Pfizer non molla, nuova offerta per AstraZeneca

Pfizer (US7170811035) non ha l’intenzione di rinunciare ad AstraZeneca (GB0009895292). Il leader mondiale dell’industria farmaceutica ha alzato la sua offerta per il rivale a 69,3 miliardi di sterline (circa $117 miliardi), ovvero a 55 sterline per azione.

Se AstraZeneca dovesse accettare la nuova proposta si tratterebbe della terza maggiore acquisizione della storia.

Il gruppo anglo-svedese aveva rifiutato in precedenza due offerte di Pfizer -la prima di 46,61 sterline, la seconda di 50 sterline – perchè considerate troppo basse.

Per convincere il board di AstraZeneca, il gruppo statunitense ha alzato anche la quota in contanti della somma offerta dal 33% al 45%.

Pfizer ha indicato che non alzerà ulteriormente la sua offerta e che non ha l’intenzione di lanciare una Opa ostile. “La possono accettare oppure rifiutare”, ha spiegato Ian Read, il numero uno del colosso farmaceutico.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.