GM, nuovo richiamo, raddoppiate stime su oneri nel secondo trimestre

gm-nuovo-richiamo-raddoppiate-stime-su-oneri-nel-secondo-trimestre
Il logo di General Motors.

GM ha richiamato altri 2,4 milioni di veicoli negli USA. Attesi oneri di $400 milioni.

CONDIVIDI

General Motors (US37045V1008) ha annunciato oggi il richiamo di altri 2,4 milioni di veicoli negli USA. Sale in questo modo a ben 13,6 milioni il numero delle auto richiamate quest'anno dal gruppo di Detroit.

Si tratta di un nuovo record negativo. Nel 2004 GM aveva richiamato 10,75 milioni di auto.

La scorsa settimana il governo statunitense ha inflitto al gruppo automobilistico una multa record di $35 milioni per avere aspettato oltre dieci anni prima di effettuare il maxi richiamo per i problemi all'accensione.

General Motors si attende ora per il secondo trimestre oneri per $400 milioni, contro i $200 milioni previsti in precedenza. I richiami di auto avevano già causato nel primo trimestre costi di $1,3 miliardi.

Il titolo perde al momento al NYSE il 3,4%.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro