USA, l'economia crolla nel primo trimestre

usa-leconomia-crolla-nel-primo-trimestre
Il PIL degli USA ha registrato un forte calo. © Shutterstock

Il PIL statunitense è calato nei primi tre mesi dell'anno dell'1%.

Il Dipartimento del Commercio ha appena comunicato che il PIL degli USA è calato nel primo trimestre del 2014 dell'1%. Si è trattato del più forte calo da tre anni. La stima preliminare aveva indicato una crescita dello 0,1%. Gli economisti avevano atteso un calo dello 0,5%.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

Gli investimenti delle imprese in infrastrutture non residenziali sono calati del 7,5%, a fronte del +0,2% stimato in precedenza.

Le scorte di magazzino sono state riviste da +$87,4 miliardi a +$49 miliardi. In entrambi dei due trimestri precedenti l'aumento era stato superiore $100 miliardi.

Dopo aver raggiunto nel quarto trimestre un nuovo record storico gli utili rettificati delle imprese sono crollati del 9,8%. Si è trattato del più forte calo da quasi sei anni.

I dati sulle esportazioni e le importazioni sono stati rivisti rispettivamente da -7,6% a -6% e da -1,4% a +0,7%.

Le spese per consumi sono aumentate lo scorso trimestre del 3,1%, contro il +3,1% della stima preliminare.

Il PCE Core, l'indicatore più seguito dalla Federal Reserve per monitorare l'inflazione, è salito, dell'1,2% (+1,3% la stima preliminare). La banca centrale statunitense tollera, non ufficialmente, una crescita dell'inflazione su base annua tra l'1% ed il 2%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS