Skin ADV

Wall Street chiude in leggero rialzo, vola Intel

wall-street-chiude-in-leggero-rialzo-vola-intel
Wall Street ha chiuso in leggero rialzo. © iStockPhoto

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,1%, l'S&P 500 lo 0,1% e il Nasdaq Composite lo 0,3%. Ancora acquisti sui petroliferi. Crolla Finisar.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi in leggero ribasso. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,1%, l'S&P 500 lo 0,1% e il Nasdaq Composite lo 0,3%. Durante l'intera settimana il Dow Jones ha perso lo 0,9%, l'S&P 500 lo 0,7% e il Nasdaq Composite lo 0,3%.

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Wall Street ha beneficiato oggi di alcune notizie positive arrivate dal fronte societario. A frenare gli acquisti sono stati i persistenti timori legati alle crescenti tensioni in Iraq.

Intel (US4581401001) ha guadagnato il 6,8%. Il primo produttore al mondo di semiconduttori ha rivisto al rialzo le previsioni sui suoi ricavi nel 2014.

Express (US30219E1038) ha guadagnato il 21,4%. Il fondo di private equity Sycamore ha fatto un'offerta d'acquisto per la catena di abbigliamento.

OpenTable (US68372A1043) ha guadagnato il 48,4%. Priceline.com (US7415034039) ha annunciato che acquisterà il servizio via internet di prenotazione per ristoranti per $2,6 miliardi.

Finisar (US31787A5074) ha perso il 21,9%. Il fornitore di sistemi a fibra ottica si attende per il corrente trimestre un utile di $0,30 - $0,34 per azione. Il consensus era di $0,41 per azione.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato l'1% e Chevron (US1667641005) lo 0,9%. Il prezzo del petrolio è salito oggi di un ulteriore 0,4%.

International Game Technology (US4599021023) ha guadagnato il 10,5%. Secondo quanto riporta "Reuters" GTech (IT0003380919), il miliardario Ron Perelman e alcuni fondi di private equity sarebbero interessati ad acquistrare l'impresa leader nella produzione di slot machine.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro