Wall Street piatta a metà seduta

wall-street-piatta-a-meta-seduta
Wall Street è piatta a metà seduta. © Shutterstock

Vendite sul settore finanziario. Ancora bene i petroliferi. Male Yahoo. Volano Fusion-io e TW Telecom.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi sono a metà seduta poco mossi. Il Dow Jones perde al momento lo 0,1%, il Nasdaq Composite è stabile.

Tutti i dati macroeconomici pubblicati oggi negli USA hanno superato le previsioni degli economisti. A frenare Wall Street sono le tensioni geopolitiche. La situazione in Iraq resta molto incerta dopo l'avanzata dei ribelli sunniti. La Russia e l'Ucraina non sono riuscite inoltre a risolvere la loro controversia sul gas. Mosca ha di conseguenza interrotto le sue forniture a Kiev.

Il settore finanziario è debole. J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) perde lo 0,8% e American Express (US0258161092) lo 0,6%.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) guadagna lo 0,3% e Chevron (US1667641005) lo 0,8%. Il prezzo del petrolio è salito a New York al di sopra di $107 al barile.

Yahoo! (US9843321061) perde il 4,7%. La crescita dei ricavi della partecipata cinese Alibaba ha rallentato durante l'esercizio terminato alla fine di marzo.

Medtronic (US5850551061) scende del 3,1%. Il gigante degli strumenti e delle tecnologie medicali ha annunciato di aver raggiunto un accordo per acquistare Covidien (IE00B68SQD29) per $42,9 miliardi.

Fusion-io  (US36112J1079) sale del 23,1%. SanDisk (US80004C1018) ha annunciato che acquisterà il produttore di dischi SSD (Solid State Drive) per $1,1 miliardi.

TW Telecom (US87311L1044) guadagna il 6,8%. Level 3 Communications (US52729N1000) ha annunciato che acquisterà il fornitore di servizi Internet per $7,3 miliardi.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro