Wall Street prende fiato e chiude poco mossa

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi poco mossi. Il Dow Jones e l’S&P 500 hanno guadagnato lo 0,1%, il Nasdaq Composite ha perso lo 0,1%. L’S&P 500 ha raggiunto per la ventunesima volta dall’inizio dell’anno un nuovo massimo storico.

I positivi dati macroeconomici pubblicati oggi non sono bastati a dare nuovi impulsi al mercato. Dopo i guadagni delle scorse sedute a Wall Street è scattata qualche presa di beneficio.

Nel settore finanziario J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) ha perso lo 0,8% e American Express (US0258161092) lo 0,5%. Nel settore high-tech Apple (US0378331005) ha perso lo 0,4% e Facebook (US30303M1027) l’1,9%.

BlackBerry (CA7609751028) ha guadagnato il 9,7%. Il produttore di smartphone ha annunciato per il suo primo trimestre fiscale una perdita nettamente inferiore alle previsioni degli analisti.

Red Hat (US7565771026) ha guadagnato il 3,8%. L’impresa leader del sistema operativo Linux ha annunciato una trimestrale migliore delle attese del mercato ed alzato le sue stime per l’intero esercizio.

Kroger (US5010441013) ha guadagnato il 5,1%. La maggiore catena statunitense di supermercati ha aumentato lo scorso trimestre l’utile ed i ricavi più delle attese ed alzato le sue previsioni per il corrente anno fiscale.

Starbucks (US8552441094) ha guadagnato il 2,2%. UBS ha alzato il suo rating sul titolo della più grande catena mondiale di coffee shop da “Neutral” a “Buy”.

Nvidia (US67066G1040) ha perso il 2,3%. Bank of America Merrill Lynch ha tagliato il suo rating sul titolo del produttore di chip da “Neutral” a “Underperform”.

KBR (US48242W1062) ha perso il 7,1%. La seconda maggiore società statunitense del settore dell’ingegneria ha chiuso a sorpresa lo scorso trimestre con una perdita di $0,29 per azione.

Coach (US1897541041) ha perso l’8,9%. Il produttore di borse ed accessori di lusso si attende che le sue vendite caleranno il prossimo esercizio nell’America settentrionale di circa il 15%.

Ottimo debutto per Markit (BMG582491061) al Nasdaq. Nel suo primo giorno di contrattazione il titolo del fornitore di dati finanziari ha guadagnato l’11,3%.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.