Wall Street resta negativa, Dow Jones -0,3%

wall-street-resta-negativa-dow-jones--03
Wall Street scende a metà seduta. ©Steve Broer - Shutterstock

Vendite sui bancari e sui petroliferi. Male Peabody Energy. Sale Archer Daniels Midland.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi restano negativi. Il Dow Jones perde al momento lo 0,3% e il Nasdaq Composite lo 0,7%.

Dopo il lungo fine settimana, in assenza di nuovi impulsi positivi, è scattata qualche presa di beneficio. Giovedì scorso Wall Street aveva raggiunto nuovi record storici dopo il rapporto sull'occupazione.

I bancari sono deboli. Bank of America (US0605051046) perde l'1%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) lo 0,8% e Goldman Sachs (US38141G1040) l'1,2%.

Il calo del prezzo del petrolio penalizza i petroliferi. Exxon Mobil (US30231G1022) perde lo 0,4% e Chevron (US1667641005) lo 0,7%.

Applied Materials (US0382221051) guadagna lo 0,6%. J.P. Morgan ha alzato il suo rating sul titolo del primo fornitore al mondo di infrastrutture per la produzione di semiconduttori da "Neutral" ad "Overweight".

Peabody Energy (US7045491047) perde il 3,6%. Deutsche Bank ha tagliato il suo rating sul titolo del primo produttore statunitense di carbone da "Buy" a "Hold".

Archer Daniels Midland (US0394831020) guadagna l'1,7%. Il gigante dell'industria agricola ha annunciato di aver raggiunto un accordo per acquistare Wild Flavors per €2,2 miliardi (circa $3 miliardi) in contanti.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro