Petrolio: L'EIA alza le previsioni, ma i prezzi scendono ancora

petrolio-leia-alza-le-previsioni-ma-i-prezzi-scendono-ancora
L'EIA ha alzato le sue previsioni su WTI e Brent. © Shutterstock

L'EIA si attende ora per il 2014 un prezzo medio del WTI di $100,98 al barile.

CONDIVIDI

L'EIA (Energy Information Administration) ha rivisto al rialzo le sue previsioni sul prezzo del petrolio.

Nel suo ultimo rapporto mensile, pubblicato oggi, la divisione del Dipartimento dell'Energia osserva che "l'inasprimento del conflitto in Iraq, i livelli record delle importazioni della Cina ed i continui ritardi delle esportazioni della Libia hanno contribuito a far aumentare la pressione sui prezzi".

L'EIA si attende perciò ora che il WTI quoterà nel 2014 in media a $100,98 al barile e nel 2015 a $95,17 al barile. Le precedenti previsioni erano rispettivamente di $98,67 e $90,92 al barile.

Per il Brent l'EIA  ha alzato le sue previsioni per il 2014 da $104,92 a $109,55 al barile e per il 2015 da $10192 a $107,82 al barile.

Le indicazioni arrivate dall'EIA non hanno potuto sostenere il prezzo del petrolio. Il future sul WTI con scadenza agosto ha perso oggi al NYMEX $0,13 a $103,40 al barile. Si è trattato dell'ottava seduta negativa di fila.

Il Brent è sceso da parte sua per la settima seduta consecutiva. Il future con scadenza agosto ha chiuso in ribasso di $1,30 a $108,94 al barile.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro