Il prezzo dell'oro affonda, peggior seduta da dicembre

il-prezzo-delloro-affonda-peggior-seduta-da-dicembre
Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi in forte ribasso. © Shutterstock

Il future sul metallo giallo ha perso al Comex il 2,3%. Aumenta la tendenza al rischio tra gli investitori.

CONDIVIDI

Dopo la positiva performance della scorsa settimana il prezzo dell'oro è andato oggi a picco. Il future con scadenza agosto ha perso al Comex il 2,3% a $1.306,70 l'oncia. Si è trattato del più forte ribasso dallo scorso dicembre.

Sui mercati è aumentata la tendenza al rischio a scapito degli asset a carattere difensivo. Sul fronte del geopolitico non sono arrivate infatti nuove notizie negative. I timori legati alle tensioni nel sistema bancario portoghese si sono inoltre ulteriormente ridotti.

Molti investitori hanno quindi realizzato i loro benefici nell'oro ed acquistato azioni. Un importante catalizzatore è stata la solida trimestrale di Citigroup (US1729671016) che ha incrementato l'ottimismo sull'intera stagione degli utili. Il Dow Jones ha raggiunto intraday un nuovo record storico.

Tra gli altri principali metalli l'argento ha perso oggi il 2,6%, il platino l'1,2%, il palladio lo 0,5% e il rame lo 0,6%.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro