Wall Street affonda, per il Dow Jones peggior seduta da febbraio

wall-street-affonda-per-il-dow-jones-peggior-seduta-da-febbraio
Sell-off a Wall Street. © iStockPhoto

Il Dow Jones ha perso l'1,9%, l'S&P 500 il 2% e il Nasdaq Composite il 2,1%. A picco Exxon Mobil e Kraft Foods.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in deciso ribasso. Il Dow Jones ha perso l'1,9%, l'S&P 500 il 2% e il Nasdaq Composite il 2,1%. Per il Dow Jones si è trattato della peggior seduta da inizio febbraio. Durante l'intero mese di luglio il Dow Jones ha perso l'1,6%, l'S&P 500 l'1,5% e il Nasdaq lo 0,9%.

Il sell-off a Wall Street è stato scatenato oggi da diversi fattori. L’Argentina è tecnicamente in default. Il Paese sudamericano non ha infatti potuto trovare un accordo con gli hedge fund. L'inflazione è scesa inoltre nell'Eurozona a luglio ai minimi dall'ottobre del 2009. La notizia ha fatto riaumentare i timori relativi ad una possibile deflazione nel Vecchio Continente. Infine l'indice del costo del lavoro ha registrato negli USA nel secondo trimestre il più forte aumento da cinque anni e mezzo. Il mercato è tornato di conseguenza a scommettere che la Fed possa alzare i tassi prima del previsto.

Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso il 4,2%. La produzione del maggiore gruppo petrolifero al mondo è calata nel secondo trimestre più di quanto atteso dagli analisti.  Il prezzo del petrolio ha chiuso oltre a ciò a New York ai minimi da metà marzo.

Kraft Foods (US50076Q1067) ha perso il 6,4%. Il gruppo alimentare ha annunciato per il secondo trimestre un utile di $0,80 per azione. Il consensus era di $0,82 per azione.

Whole Foods (US9668371068) ha perso il 2,3%. La catena di supermercati di prodotti organici e biologici ha tagliato le previsioni sui suoi ricavi per l'intero esercizio.

Yum! Brands (US9884981013) ha perso il 4,9%. Il gigante del fast-food ha accusato che lo scandalo relativo alla carne avariata consegnata da uno dei suoi fornitori sta pesando fortemente sulle sue vendite in Cina.

Nike (US6541061031) ha perso il 3,1%. La rivale tedesca Adidas (DE0005003404) ha lanciato un profit warning.

T-Mobile USA (US8725901040) ha guadagnato il 6,5%. Iliad(FR0004035913) ha annunciato di aver fatto un'offerta per l'operatore americano di telefonia mobile.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro