Burger King conferma che potrebbe acquistare Tim Hortons

burger-king-conferma-che-potrebbe-acquistare-tim-hortons
Nella foto, una filiale di Burger King. ©Tooykrub - Shutterstock

Se l'operazione sarà conclusa Burger King trasferirà la sua sede in Canada. Il nuovo gigante del fast-food avrebbe più di 18.000 filiali.

CONDIVIDI

Burger King (US1212201073) ha confermato le voci di stampa secondo cui potrebbe acquistare Tim Hortons (US88706M1036) per creare un colosso del fast-food. Il gruppo statunitense osserva in una nota che la nuova compagnia genererebbe vendite annue di circa $22 miliardi ed avrebbe più di 18.000 filiali in 100 Paesi. Come anticipato dal "Wall Street Journal" la sede verrebbe trasferita in Canada. La mossa permetterebbe a Burger King di beneficiare delle minori tasse applicate alle imprese.

Tim Hortons è famosa soprattutto per le sue ciambelle. Fondata nel 1964 dalla omonima star della National Hockey League viene considerata oggi un'icona nazionale in Canada. La compagnia vale al momento sul mercato quasi $8,4 miliardi.

Burger King è la seconda catena di ristorazione di hamburger più grande del mondo. La compagnia, controllata da 3G Capital, è tornata in borsa circa due anni fa ed ha attualmente una capitalizzazione di borsa di circa $9,5 miliardi.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro