Skin ADV

Wall Street chiude tonica, in luce Burger King

wall-street-chiude-tonica-in-luce-burger-king
Wall Street ha chiuso tonica. © Shutterstock

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,5%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,4%. S&P 500 temporaneamente sopra 2.000 punti.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,5%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,4%. Durante la seduta l'S&P 500 ha superato per la prima volta nella sua storia quota 2.000 punti.

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Gli investitori scommettono che la BCE agirà ancora per stimolare l'economia. Al meeting di Jackson Hole Mario Draghi ha dichiarato venerdì scorso che l'Eurotower è pronta a rispondere con tutti gli strumenti a sua disposizione ad un ulteriore calo dell'inflazione. A sostenere Wall Street sono state oggi inoltre le nuove operazioni di M&A.

Burger King (US1212201073) ha guadagnato il 19,5%. La seconda catena di ristorazione di hamburger più grande del mondo ha annunciato di essere in trattative per acquistare Tim Hortons (US88706M1036). Il titolo del gruppo canadese, famoso per le sue ciambelle, è salito del 18,9%.

InterMune (US45884X1037) ha chiuso in rialzo del 35,4%. Roche (CH0012032048) ha comunicato di aver raggiunto un accordo per rilevare la compagnia biotech americana per $8,3 miliardi in contanti.

Goldman Sachs (US38141G1040) ha guadagnato l'1,4%. La banca d'affari pagherà $1,2 miliardi per mettere fine alle accuse legate ai mutui ipotecari venduti prima dello scoppio della bolla immobiliare a Fannie Mae e Freddie Mac.

U.S. Steel (US9129091081) ha guadagnato il 2,6%. Credit Suisse ha alzato il suo rating sul titolo del produttore d'acciaio da "Underperform" a "Outperform".

Nel settore edile D.R. Horton (US23331A1097) ha perso l'1,1% e Lennar (US5260571048) lo 0,6%. Le vendite di nuove case hanno registrato negli USA a sorpresa un calo.

Alcoa (US0138171014) ha guadagnato lo 0,2%. Il produttore di alluminio ha annunciato che chiuderà definitivamente la fonderia di Portovesme, in Sardegna.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro