Wall Street chiude in rosso, pesano timori tassi

wall-street-chiude-in-rosso-pesano-timori-tassi
Wall Street ha chiuso in rosso. © Shutterstock

Il Dow Jones ha perso lo 0,6%, l'S&P 500 lo 0,7% e il Nasdaq Composite lo 0,9%. Scende Apple. Bene Barnes & Noble.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in rosso. Il Dow Jones ha perso lo 0,6%, l'S&P 500 lo 0,7% e il Nasdaq Composite lo 0,9%.

A Wall Street sono riaumentati i timori relativi ad un possibile rialzo anticipato dei tassi. Da un report della Fed di San Franciso è emerso che gli investitori tendono a sottostimare la tempistica di una stretta monetaria da parte della Banca centrale degli USA.

Apple (US0378331005) ha perso lo 0,4%. L'impresa della mela ha presentato oggi alcuni nuovi prodotti, tra cui il suo primo orologio intelligente (Apple: Titolo debole dopo la presentazione di Apple Watch).

Morgan Stanley (US6174464486) ha perso il 2,7%. La banca d'affari ha annunciato che pagherà $95 milioni per mettere fine ad un contenzioso legale relativo ai mutui ipotecari venduti prima dello scoppio della crisi finanziaria.

McDonald's (US5801351017) ha chiuso in ribasso dell'1,5%. Le vendite del colosso del fast-food hanno registrato ad agosto un forte calo.

Chevron (US1667641005) ha perso lo 0,8%. Bank of America Merrill Lynch ha tagliato il suo rating sul titolo del gruppo petrolifero da "Neutral" ad "Underperform".

Barnes & Noble (US0677741094) ha guadagnato il 3%. La prima catena di librerie degli Stati Uniti ha ridotto lo scorso trimestre la sua perdita più di quanto atteso dagli analisti.

Annie’s (US03600T1043) ha guadagnato il 37,6%. General Mills (US3703341046) ha annunciato che acquisterà il produttore di cibi organici per circa $820 milioni.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro