Wall Street chiude in rialzo, nuovi record per Dow Jones e S&P 500

wall-street-chiude-in-rialzo-nuovi-record-per-dow-jones-e-sp-500
Wall Street ha chiuso anche oggi positiva. © Shutterstock

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,6%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,7%. Ancora bene il settore finanziario. Crolla Rite Aid.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,6%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,7%. Il Dow Jones e l'S&P 500 hanno raggiunto nuovi record storici.

Wall Street scommette che la Fed non alzerà velocemente il costo del denaro. L'istituto centrale ha ribadito ieri che manterrà i tassi agli attuali livelli per un "periodo di tempo considerevole" anche dopo la fine del programma di acquisti di asset.

A mettere di buon umore gli investitori è stata anche la decisione della Banca Centrale della Cina di tagliare il tasso di rifinanziamento delle banche per sostenere la crescita dell'economia.

I dati macroeconomici pubblicati oggi negli USA sono stati contrastanti. Mentre i dati sulle richieste di sussidi alla disoccupazione hanno sorpreso positivamente, le costruzioni di nuove case ed il Philadelphia Fed hanno registrato un calo superiore alle previsioni.

Il settore finanziario è stato anche oggi positivo. J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) ha guadagnato l'1,7%, Goldman Sachs (US38141G1040) l'1,7% e American Express (US0258161092) l'1,2%.

DuPont (US2635341090) ha guadagnato il 2,8%. J.P. Morgan ha alzato il suo rating sul titolo del gigante della chimica ad "Overweight".

ConAgra Foods (US2058871029) ha chiuso in rialzo del 4,6%. Il produttore di beni alimentari ha annunciato per il suo primo trimestre fiscale un utile adjusted di $0,39 per azione. Il consensus era di $0,34 per azione.

Steel Dynamics (US8581191009) ha guadagnato lo 0,4%. Il produttore di acciaio si attende per il terzo trimestre un utile adjusted tra $0,42 e $0,46 per azione. Gli analisti avevano previsto $0,37 per azione.

Peabody Energy (US7045491047) ha perso il 4,9%. Goldman Sachs ha tagliato il suo rating sul titolo del primo produttore statunitense di carbone a "Sell".

Rite Aid (US7677541044) ha perso il 18,5%. La catena di drugstore ha tagliato le sue previsioni per l'intero esercizio.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro