Exxon Mobil sospende perforazioni nell'Artico russo

exxon-mobil-sospende-perforazioni-nellartico-russo
Piattaforme petrolifere offshore. © Shutterstock

Si tratta di una conseguenza delle sanzioni imposte dagli USA alla Russia. La strategia di crescita di Exxon Mobil è a rischio.

CONDIVIDI

Exxon Mobil (US30231G1022) ha annunciato che sospenderà una campagna di perforazione da $700 milioni nell'Artico russo a causa delle sanzioni imposte dagli USA a Mosca. Il gruppo petrolifero indica di aver ricevuto dal governo statunitense una breve proroga affinchè possa cessare le attività operative in modo sicuro e responsabile.

Le sanzioni imposte dagli USA alla Russia per il suo ruolo nella crisi in Ucraina prevedono la sospensione dei progetti statunitensi nell'Artico russo e in altre aree entro il prossimo 26 settembre.

Exxon Mobil ha grandi ambizioni dell'Artico, la nuova frontiera per le grandi multinazionali del petrolio a caccia di giacimenti che possano garantire la loro futura produzione. Il gruppo statunitense ha perciò stretto nel 2011 un'alleanza con la russa Rosneft (RU000A0J2Q06). Le forti tensioni tra Washington e Mosca potrebbero mettere ora a rischio la sua strategia di crescita per il lungo termine.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro