Petrolio: Il WTI scende ancora, minimi da maggio 2013

petrolio-il-wti-scende-ancora-minimi-da-maggio-2013
Il prezzo del petrolio ha chiuso anche oggi in ribasso. © Shutterstock

Il future con scadenza ottobre ha perso al NYMEX l'1% a $91,52 al barile. Pesano timori domanda.

CONDIVIDI

Ultime notizie: Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi per la quarta seduta di fila in ribasso. Il future sul WTI con scadenza ottobre ha perso al NYMEX l'1% a $91,52 al barile. Si tratta del più basso livello dal maggio del 2013.

In netto calo anche il Brent. Il future con scadenza novembre ha perso all'ICE l'1,4% a $96,97 al barile.

A pesare sul prezzo del petrolio è stato l'aumento dei timori relativi alla domanda. Nonostante gli ultimi dati abbiano segnalato che l'economia si sta indebolendo il ministro delle Finanze della Cina, Lou Jiwei, ha dichiarato che gli stimoli per sostenere la crescita non verranno aumentati. Mario Draghi ha avvertito da parte sua che la ripresa nell'Eurozona sta perdendo slancio.

Anche i dati macroeconomici pubblicati oggi negli USA, il maggiore consumatore al mondo di greggio, hanno contribuito a far calare il prezzo dell'oro nero. Le vendite di case esistenti hanno registrato ad agosto a sorpresa un calo. L'indice della Fed di Chicago sull'attività economica nazionale è sceso inoltre al di sotto di zero punti.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro