Wall Street chiude in rosso, pesano timori per economia

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in rosso. Il Dow Jones ha perso lo 0,6%, l’S&P 500 lo 0,8% e il Nasdaq Composite l’1,1%.

A pesare su Wall Street è stato l’aumento dei timori relativi alle prospettive dell’economia globale. Il ministro delle Finanze della Cina, Lou Jiwei, ha dichiarato che gli stimoli per sostenere la crescita non verranno aumentati. Mario Draghi ha avvertito da parte sua che la ripresa nell’Eurozona sta perdendo slancio.

Anche i dati macroeconomici pubblicati oggi negli USA, il maggiore consumatore al mondo di greggio, hanno contribuito a mettere di cattivo umore gli investitori. Le vendite di case esistenti hanno registrato ad agosto a sorpresa un calo. L’indice della Fed di Chicago sull’attività economica nazionale è sceso inoltre al di sotto di zero punti.

I titoli high-tech hanno guidato la lista dei ribassi. Microsoft (US5949181045) ha perso l’1%, Google (US38259P5089) l’1,5%, Facebook (US30303M1027) l’1,4% e Netflix (US64110L1061) il 3,2%.

Yahoo! (US9843321061) ha perso il 5,6%. Berstein ha tagliato il suo rating sul titolo del gigante di Internet da “Outperform” a “Market Perform”.

Il calo dei prezzi dei metalli pesa su minerari. Barrick Gold (CA0679011084) ha perso l’1,5% e Freeport McMoRan (US35671D8570) il 2,6%.

Sigma-Aldrich (US8265521018) ha guadagnato il 32,2%. Merck KGaA(DE0006599905) ha comunicato che acquisterà la compagna statunitense impegnata nel settore della life science per $17 miliardi.

Apple (US0378331005) ha guadagnato lo 0,1%. L’impresa della mela ha annunciato che di aver venduto nei primi tre giorni di commercializzazione oltre 10 milioni di iPhone 6 e iPhone 6 Plus.

EMC (US2686481027) ha guadagnato lo 0,5%. Secondo quanto riporta il “Wall Street Journal” il primo fornitore al mondo di soluzioni di storage starebbe studiando alcune opzioni tra cui una fusione con un gruppo rivale.

Dresser-Rand (US2616081038) ha chiuso in rialzo del 2,6%. Siemens (DE0007236101) ha annunciato oggi di aver raggiunto un accordo per acquistare il produttore statunitense di compressori e turbine per $7,6 miliardi.

AutoZone (US0533321024) ha perso il 4%. I ricavi della prima catena statunitense di autoricambi sono aumentate lo scorso trimestre meno di quanto atteso dagli analisti.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.