eToro

Il prezzo dell'oro estende i guadagni dopo i raid USA in Siria

il-prezzo-delloro-estende-i-guadagni-dopo-i-raid-usa-in-siria
Il prezzo dell'oro ha chiuso anche oggi in rialzo. © Shutterstock

Il future con scadenza dicembre ha guadagnato al Comex lo 0,3% a $1.222,00 l'oncia. Sostanzialmente stabile l'argento.

Ultime notizie: Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi per la seconda seduta di fila in rialzo. Il future con scadenza dicembre ha guadagnato al Comex lo 0,3% a $1.222,00 l'oncia.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

L'oro ha beneficiato oggi del suo carattere difensivo. Gli USA hanno avviato l'annunciata offensiva aerea contro i jihadisti dello Stato Islamico (Isis) in Siria. Alla notizia la quotazione del metallo giallo ha registrato un balzo ma riperso successivamente quasi tutti i suoi guadagni. Gli operatori hanno osservato che il mercato resta scettico sulle prospettive del prezzo dell'oro visto che i tassi d'interesse sono destinati a salire negli USA.

Il prezzo dell'argento, che ieri era sceso ai minimi da più di quattro anni, ha guadagnato meno dello 0,1% a $17,71 l'oncia.

Tra gli altri principali metalli il platino ha guadagnato lo 0,2% e il palladio l'1,5%. Il rame ha chiuso invariato a $3,04 a libra.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato