Wall Street si avvita al ribasso, Dow Jones -1,4%

wall-street-si-avvita-al-ribasso-dow-jones--14
Wall Street ha incrementato fortemente le perdite. © Shutterstock

I titoli finanziari e high-tech soffrono in particolar modo. Male Apple.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno incrementato fortemente le perdite. Il Dow Jones perde al momento l'1,4% e il Nasdaq Composite l'1,7%.

Secondo il "The Moscow Times" i tribunali russi potrebbero ottenere il via libera al sequestro di asset stranieri sul territorio del paese in base a una bozza di legge mirata a rispondere alle sanzioni imposte dall'UE e dagli USA a Mosca per il suo ruolo nella crisi ucraina. A pesare su Wall Street sono i timori relativi alla futura politica monetaria. Il governatore della Bank of England, Mark Carney, ha dichiarato oggi che si sta avvicinando il momento per il primo rialzo dei tassi d'interesse.

Le vendite colpiscono tutti i settori. I titoli finanziari e high-tech soffrono tuttavia in particolar modo. Nel settore finanziario J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) perde l'1,6%, Goldman Sachs (US38141G1040) il 2% e American Express (US0258161092) l'1,5%. Nel settore high-tech Cisco Systems (US17275R1023) perde l'1,7%, Intel (US4581401001) l'1,8% e Microsoft (US5949181045) l'1,8%.

Apple (US0378331005) perde il 3%. L'impresa della mela ha ritirato poche ore dopo il lancio un aggiornamento del nuovo sistema operativo iOs 8  a causa del suo malfunzionamento.

Yahoo! (US9843321061) perde l'1,8%. RBC Capital ha tagliato il suo rating sul titolo del gigante di Internet da "Outperform" a "Sector Perform".

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro