eToro

Petrolio: Il WTI crolla ai minimi da 17 mesi

petrolio-il-wti-crolla-ai-minimi-da-17-mesi
Il prezzo del petrolio è andato oggi a picco. © Shutterstock

Il future sul WTI con scadenza novembre ha perso al NYMEX il 3,6% a $91,16 al barile. Il Brent ha chiuso in ribasso del 2,5%.

Ultime notizie: Il prezzo del petrolio è oggi andato a picco. Il future sul WTI con scadenza novembre ha perso al NYMEX il 3,6% a $91,16 al barile. Si tratta del più basso livello dal 1 maggio del 2013. Era inoltre dal novembre del 2012 che il WTI non registrava tali perdite in una sola seduta.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

In forte calo anche il Brent. Il future con scadenza novembre ha perso all'ICE il 2,5% a $94,67 al barile. Si tratta del più basso livello dal 28 giugno del 2012.

Gli investitori temono che sul mercato ci possa essere uno squilibrio a favore dell'offerta. Secondo quanto riporta "Reuters" la produzione dell'OPEC sarebbe salita questo mese ai massimi da due anni. Allo stesso tempo i deboli dati macroeconomici pubblicati oggi in Cina ed in Europa hanno segnalato che la domanda di greggio potrebbe rallentare.

A pesare sul prezzo del petrolio è stato inoltre l'ulteriore apprezzamento del dollaro. Il Dollar Index, l'indice che misura il valore del biglietto verde in relazione al paniere delle altre principali valute è salito fino a 86,22 punti rispetto a 85,62 di ieri. Un dollaro più forte è un fattore negativo per le materie prime denominate in dollari, come il petrolio, perchè le rende più care per chi possiede altre divise.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato