Wall Street chiude il terzo trimestre in leggero ribasso

wall-street-chiude-il-terzo-trimestre-in-leggero-ribasso
Wall Street ha chiuso in leggero ribasso. ©Elnur - Shutterstock

Il Dow Jones ha perso lo 0,2%, l'S&P 500 lo 0,3% e il Nasdaq Composite lo 0,3%. Vendite sui petroliferi. Brilla eBay.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso in leggero ribasso. Il Dow Jones ha perso lo 0,2%, l'S&P 500 lo 0,3% e il Nasdaq Composite lo 0,3%. Durante l'intero terzo trimestre il Dow Jones ha guadagnato l'1,3%, l'S&P 500 lo 0,6% e il Nasdaq Composite l'1,9%.

Tutti i dati macroeconomici pubblicati oggi negli USA sono stati inferiori alle attese. A pesare su Wall Street sono state inoltre le indiscrezioni secondo cui la Banca Centrale della Russia starebbe valutando l'introduzione di controlli sui capitali.

McDonald's (US5801351017) e Home Depot (US4370761029), due compagnie che dipendono in particolar modo dal consumo, hanno perso rispettivamente l'1,5% e l'1,2%. La fiducia dei consumatori statunitensi è calata a settembre per la prima volta da cinque mesi.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso l'1% e Chevron (US1667641005) lo 0,4%. Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi a New York ai minimi da 17 mesi.

eBay (US2786421030) ha guadagnato il 7,7%. Il leader delle aste online ha annunciato lo spin-off della divisione di pagamenti elettronici PayPal in un'entità indipendente e quotata nella seconda metà del 2015.

Move (US62458M2070) ha chiuso in rialzo del 37,1%. News Corp. (US65248E1047) ha comunicato che acquisterà il sito specializzato nell'informazione immobiliare per $950 milioni.

Alcoa (US0138171014) ha guadagnato l'1%. Bank of America Merrill Lynch ha alzato il suo rating sul titolo del produttore di alluminio da "Neutral" a "Buy".

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro