eToro

J.P. Morgan, hacker all'attacco, presi dati di 83 milioni di clienti

j.p.-morgan-hacker-allattacco-presi-dati-di-83-milioni-di-clienti
J.P. Morgan è la prima banca statunitense per asset. ©TK Kurikawa - Shutterstock

Gli hacker sono riusciti a sottrarre nomi, indirizzi, numeri di telefono e indirizzi email. J.P. Morgan assicura che il denaro dei clienti è al sicuro.

J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) ha comunicato che la sua rete informatica è stata violata durante l'estate da alcuni hacker. Il cyber-attacco ha riguardato 83 milioni di clienti, tra cui 76 milioni di famiglie e 7 milioni di piccole imprese.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Gli hacker sono riusciti a sottrarre nomi, indirizzi, numeri di telefono e indirizzi di posta elettronica. La buona notizia: secondo J.P. Morgan non ci sarebbe stato alcun furto di dati sensibili come password, date di nascita, codici fiscali o numeri di account. La prima banca statunitense osserva inoltre di non aver constatato "insolite azioni fraudolente" dopo l'attacco. Il denaro dei suoi clienti sarebbe al sicuro e nessuno dovrà pagare per transazioni non autorizzate.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato