Minerari: Rio Tinto vola al NYSE su voci di takeover

minerari-rio-tinto-vola-al-nyse-su-voci-di-takeover
Il logo di Rio Tinto.

Secondo delle indiscrezioni raccolte da "Bloomberg" Rio Tinto sarebbe nel mirino del rivale Glencore.

CONDIVIDI

Gli ADS (American Depositary Share) di Rio Tinto (GB0007188757) quotati al NYSE salgono al momento del 7,2%. I volumi di scambio sono altissimi. Secondo delle indiscrezioni raccolte da "Bloomberg" il gruppo minerario sarebbe nel mirino del rivale Glencore (JE00B4T3BW64).

Le fonti citate da "Bloomberg" indicano che Glencore ha già contattato Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8),il maggiore azionista di Rio Tinto, per sondare il suo interesse ad una possibile transazione. Rio Tinto sarebbe a conoscenza delle intenzioni di Glencore. Tuttavia non ci sarebbe ancora alcuna trattativa in corso e non sarebbe stata fatta alcuna offerta formale. Glencore potrebbe inoltre decidere di abbandonare il suo proposito.

Una fusione tra Glencore e Rio Tinto farebbe nascere il primo gruppo minerario a livello mondiale con una capitalizzazione di borsa di circa $160 miliardi.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro