Petrolio in caduta libera, anche il WTI in fase orso

petrolio-in-caduta-libera-anche-il-wti-in-fase-orso
Nuovo forte calo del prezzo del petrolio. © Shutterstock

Il future con scadenza novembre ha perso al NYMEX l'1,8% a $85,77 al barile. Minimi da quasi due anni.

CONDIVIDI

Il prezzo del petrolio ha chiuso anche oggi in forte ribasso. Il future sul WTI con scadenza novembre ha perso al NYMEX l'1,8% a $85,77 al barile. Si tratta del più basso livello dal dicembre del 2012. Il WTI è entrato in fase "orso". Le quotazioni del petrolio trattato sul mercato americano hanno infatti perso dai loro massimi di quest'anno più del 20%.

Il future sul Brent con scadenza novembre ha chiuso all'ICE in ribasso dell'1,5% a $90,05 al barile ovvero ai minimi dal giugno del 2012. Il benchmark europeo era entrato in fase "orso" già ieri.

A pesare sul prezzo del petrolio è stato l'aumento dei timori relativi allo Stato di salute dell'economia. Dalle minute della Federal Reserve è emerso ieri che gli esponenti dell'istituto centrale sono sempre più preoccupati a causa del possibile impatto della forza del dollaro e della crisi in Europa sulla ripresa negli USA.

Dalla Germania sono arrivate oggi nuove notizie negative. Le esportazioni tedesche hanno registrato ad agosto il più forte calo dal gennaio del 2009. Molti investitori temono ora che le misure prese finora dalla Banca Centrale Europea non saranno sufficienti ad evitare una nuova di recessione nell'Eurozona.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro