Bank of America, utile in forte calo, pesano oneri legali

bank-of-america-utile-in-forte-calo-pesano-oneri-legali
Una filiale di Bank of America. ©Rob Wilson - Shutterstock

I ricavi della banca statunitense sono calati dell'1% a $21,4 miliardi. Risultati sopra attese. Bene il titolo nel pre-borsa.

CONDIVIDI

Bank of America (US0605051046) ha annunciato oggi che nel terzo trimestre del 2014 il suo utile è calato a $168 milioni dai $2,5 miliardi dello stesso periodo dello scorso anno. A pesare sono stati oneri legali per $5,3 miliardi, ovvero per $0,43 per azione. Lo scorso agosto Bank of America ha acconsentito di pagare una multa record per mettere fine alle dispute sulle vendite dei titoli coperti dai mutui subprime.

Inclusa la detrazione dei dividendi pagati sui titoli privilegiati la banca statunitense ha registrato nel terzo trimestre una perdita di $0,01 per azione. I ricavi sono calati dell'1% a $21,4 miliardi. Gli analisti avevano previsto una perdita di $0,09 per azione e ricavi di $21,34 miliardi.

Quattro delle cinque principali unità di Bank of America hanno aumentato lo scorso trimestre i loro profitti. I depositi sono cresciuti del 4% a $545,1 miliardi. Le emissioni di carte di credito sono balzate del 15%. Nel segmento reddito fisso, valute, materie prime, i ricavi sono aumentati dell'11% a $2,2 miliardi. Il Tier 1 è rimasto stabile al 12%.

Nel pre-borsa il titolo sale al momento dello 0,4%.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro