Borsainside.com

Wall Street chiude negativa, male i petroliferi e Boeing

wall-street-chiude-negativa-male-i-petroliferi-e-boeing
Wall Street ha chiuso in ribasso. © Shutterstock

Il Dow Jones ha perso lo 0,9%, l'S&P 500 lo 0,7% e il Nasdaq Composite lo 0,8%. A picco Xerox. Bene Yahoo! e Broadcom.

Dopo i guadagni delle scorse sedute i principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in ribasso. Il Dow Jones ha perso lo 0,9%, l'S&P 500 lo 0,7% e il Nasdaq Composite lo 0,8%.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Le notizie provenienti dal Canada hanno fatto calare la tendenza al rischio a Wall Street. Nell'area del parlamento canadese ci sono state alcune sparatorie. La situazione è ancora molto incerta. A pesare è stato inoltre il forte calo del prezzo del petrolio.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso lo 0,6% e Chevron (US1667641005) l'1%. Il future sul WTI ha perso il 2,4% e chiuso ai minimi dal giugno del 2012.

Boeing (US0970231058) ha perso il 4,5%. Il leader mondiale dell'industria aeronautica ha annunciato una trimestrale migliore delle previsioni degli analisti, la generazione di cassa ha deluso però le attese degli investitori.

Biogen Idec (US09062X1037) ha perso il 5,4%. Le vendite del Tecfidera, il farmaco sviluppato dalla compagnia biotech per il trattamento della sclerosi multipla, sono aumentate nel terzo trimestre meno di quanto atteso dal mercato.

Tesla Motors (US88160R1014) ha perso l'1,8%. Daimler (DE0007100000) ha annunciato di aver venduto la sua partecipazione nel costruttore di auto elettriche.

Xerox (US9841211033) ha perso il 7,5%. I ricavi dell'impresa produttrice di macchine per ufficio sono calati lo scorso trimestre più di quanto previsto dagli analisti.

Yahoo! (US9843321061) ha guadagnato il 4,5%. Il gigante di Internet ha aumentato nel terzo trimestre l'utile ed i ricavi più di quanto atteso dagli analisti.

Broadcom (US1113201073) ha chiuso in rialzo del 5,5%. Il produttore di chip ha annunciato per il terzo trimestre un utile operativo di $0,91 per azione. Il consensus era di $0,83 per azione.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS