Borsainside.com

Wall Street contrastata in apertura dopo dato PIL

wall-street-contrastata-in-apertura-dopo-dato-pil
Wall Street ha aperto contrastata. ©Jeremy Reddington - Shutterstock

Volano MasterCard e Visa dopo le trimestrali. Male Kraft Foods ed i petroliferi.

I principali indici statunitensi hanno aperto oggi contrastati. Il Dow Jones guadagna al momento lo 0,4%, il Nasdaq Composite perde lo 0,2%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Il PIL degli USA è cresciuto lo scorso trimestre più di quanto atteso dagli economisti. La notizia ha alimentato i timori relativi alla politica monetaria della Fed. L'istituto centrale ha indicato ieri che potrebbe alzare i tassi d'interesse prima di quanto si attendano i mercati se la crescita dell'economia dovesse essere più veloce del previsto.

A sostenere Wall Street è soprattutto la positiva performance del settore finanziario.

MasterCard (US57636Q1040) guadagna il 6,7%. L'operatore di carte di credito ha annunciato per il terzo trimestre un utile di $0,87 per azione. Il consensus era di $0,78 per azione.

Visa (US92826C8394) guadagna l'8,8%. L'operatore di carte di credito ha riportato una trimestrale migliore delle attese ed annunciato un nuovo programma di buyback da $5 miliardi.

Kraft Foods (US50076Q1067) perde il 2,6%. Il gruppo alimentare ha annunciato per il terzo trimestre ricavi di $4,4 miliardi a fronte dei $4,7 miliardi attesi dagli analisti.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) perde l'1% e Chevron (US1667641005) lo 0,9%. Il prezzo del petrolio scende a New York dell'1%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS