USA: Il settore dei servizi rallenta ad ottobre più delle attese

USA: Il settore dei servizi rallenta ad ottobre più delle attese
Il settore statunitense dei servizi ha rallentato ulteriormente. © Shutterstock

L'indice ISM non-manifatturiero è sceso a 57,1 punti. In calo nuovi ordini, prezzi pagati e scorte. Aumena ancora l'occupazione.

CONDIVIDI

L'indice ISM non-manifatturiero è sceso ad ottobre, rispetto a settembre, da 58,6 a 57,1 punti. Gli economisti avevano previsto un calo a 58 punti.

Ricordiamo che un valore al di sopra di 50 punti segnala un'espansione del settore statunitense dei servizi mentre un valore inferiore indica una contrazione.

Il sottoindice relativo ai nuovi ordini è sceso da 61 a 59,1 punti, quello relativo ai prezzi pagati da 55,2 a 52,1 punti, quello relativo alle scorte da 52 a 49,5 punti e quello relativo alla produzione da 62,9 a 60 punti.

Il sottoindice relativo all'occupazione è salito da 58,5 a 59,6 punti. Si tratta del più alto livello dal 2005.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro