Wall Street sulla parità a metà seduta

Wall Street sulla parità a metà seduta
Wall Street è a metà seduta poco mossa e contrastata. © Shutterstock

Vendite su bancari e petroliferi. Male J.M. Smucker. Brilla Macy's. Sale Dow Chemical. Vola Susquehanna

CONDIVIDI

I principali indici statunitensi sono a metà seduta poco mossi e contrastati. Il Dow Jones perde al momento lo 0,1%, il Nasdaq Composite guadagna lo 0,2%.

Anche oggi non ci sono fattori che possano dare nuovi impulsi al mercato, Wall Street continua di conseguenza a muoversi lateralmente.

Tra i bancari J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) perde l'1,5% e Citigroup (US1729671016) lo 0,9%. Le autorità di vigilanza del Regno Unito e degli USA hanno inflitto alle due banche delle pesanti multe per aver manipolato il mercato delle valute. 

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) perde lo 0,5% e Chevron (US1667641005) lo 0,2%. Il prezzo del petrolio perde al momento a New York lo 0,8%.

J.M. Smucker (US8326964058) perde il 3,6%. Il gruppo alimentare ha tagliato le previsioni sul suo utile per l'intero esercizio

Macy's (US55616P1049) guadagna il 4,9%. La catena di grandi magazzini ha aumentato nel terzo trimestre l'utile più di quanto atteso dagli analisti e espresso ottimismo sul periodo dello shopping natalizio.

Dow Chemical (US2605431038) guadagna lo 0,6%. Il gruppo chimico ha annunciato un aumento del suo dividendo e del suo programma di buyback.

Susquehanna Bancshares (US8690991018) guadagna il 32,7%. BB&T (US0549371070) ha annunciato che acquisterà la banca rivale per $2,5 miliardi.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro