Wall Street: Avvio di settimana in leggero ribasso

Wall Street: Avvio di settimana in leggero ribasso
Wall Street ha aperto in leggero ribasso. ©Elnur - Shutterstock

Scendono Pfizer ed i petroliferi. Volano Baker Hughes e Allergan. Bene Tyson Foods dopo i conti.

CONDIVIDI

I principali indici statunitensi hanno aperto oggi in leggero ribasso.  Il Dow Jones perde al momento lo 0,1% e il Nasdaq Composite lo 0,2%.

I timori relativi allo stato di salute dell'economia mettono in ombra le positive notizie arrivate dal fronte societario. Il Giappone è tornato a sorpresa in recessione. Anche i dati macroeconomici pubblicati oggi negli USA sono stati tutt'altro che incoraggianti. L'indice Empire State, un indicatore del settore manifatturiero, è salito a novembre meno delle attese. La produzione industriale ha registrato inoltre ad ottobre un inatteso calo.

Pfizer (US7170811035) perde lo 0,7%. Il gigante dell'industria farmaceutica ha tagliato le sue stime d'utile dopo aver annunciato un'alleanza con MerckKGaA(DE0006599905) nei farmaci anticancro.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) perde lo 0,4% e Chevron (US1667641005) lo 0,6%. Il prezzo del petrolio è tornato oggi a scendere.

Baker Hughes (US0572241075) guadagna l'8,8%. Halliburton (US4062161017) ha annunciato che acquisterà il gruppo rivale per $34,6 miliardi.

Allergan (US0184901025) guadagna il 6,6%. Actavis (US00507K1034) ha annunciato che acquisterà il produttore del Botox per $66 miliardi.

Tyson Foods (US9024941034) sale del 3,9%. Il primo produttore al mondo di carne ha generato lo scorso trimestre un utile di $0,87 per azione. Il consensus era di $0,76 per azione.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro