Petrolio: Il WTI chiude ai minimi da quattro anni, attesa per l'OPEC

Petrolio: Il WTI chiude ai minimi da quattro anni, attesa per l'OPEC
Il prezzo del petrolio ha chiuso in forte ribasso. © Shutterstock

Il future sul WTI con scadenza gennaio ha perso al NYMEX il 2,2% a $74,09 al barile. Il Brent scende dell'1,7%.

CONDIVIDI

Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi in deciso ribasso. Il future sul WTI con scadenza gennaio ha perso al NYMEX il 2,2% a $74,09 al barile. Si tratta del più basso livello dal settembre del 2010.

In forte calo anche il Brent. Il future con scadenza gennaio ha perso all'ICE l'1,7% a $78,33 al barile.

Il Venezuela, l'Arabia Saudita, il Messico e la Russia non hanno potuto raggiungere un accordo su un taglio della produzione. I quattro Paesi producono insieme circa un terzo del greggio a livello globale.

I riflettori sono ora tutti puntati sulla riunione dell'OPEC, in programma giovedì prossimo. I mercati sono scettici che il cartello, di cui il Messico e la Russia non fanno parte, possa raggiungere un accordo su un significativo taglio della produzione. Alcuni analisti prevedono che se la riunione si concluderà con un nulla di fatto il prezzo del petrolio scenderà fino a $60 al barile.

La maggior parte degli esperti ritiene che per stabilizzare il mercato l'OPEC debba tagliare la sua produzione di almeno 2 milioni di barili al giorno.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro