Chrysler, vendite USA +20% a novembre, sopra attese

Chrysler, vendite USA +20% a novembre, sopra attese
Chrysler ha registrato lo scorso mese una forte crescita. ©360b - Shutterstock

Si è trattato per il gruppo statunitense, un'unità di FCA, del miglior novembre dal 2001. Nei primi undici mesi le vendite sono aumentate del 16%.

CONDIVIDI

Chrysler ha annunciato oggi di aver aumentato a novembre le sue vendite negli USA del 20% a 170.839 veicoli. Si è trattato per il gruppo statunitense, un'unità di FCA (NL0010877643), del miglior novembre dal 2001. Gli analisti avevano previsto un aumento del 16%.

Le vendite di camion del gruppo Chrysler sono aumentate lo scorso mese del 18% a 129.320 unità e quelle di automobili del 26% a 41.519 unità.

Per quanto riguarda i singoli marchi le vendite di RAM sono aumentate del 21%, quelle di Jeep del 27%, quelle di Chrysler del 30%, quelle di Fiat dell'1% e quelle di Dodge dell'1%.

Reid Bigland, Responsabile commerciale per gli Stati Uniti, ha dichiarato: "Le vendite della nuova Chrysler 200 sono aumentate del 155 per cento a novembre contribuendo al raggiungimento da parte di Chrysler Group del cinquantaseiesimo mese consecutivo di crescita. In totale, undici dei nostri modelli hanno registrato record di vendita il mese scorso. Nel progressivo annuo, Chrysler Group si conferma la casa automobilistica con il tasso di crescita più elevato del paese".

Durante i primi undici mesi dell'anno Chrysler ha venduto quasi 1,9 milioni di veicoli, il 16% in più rispetto allo stesso periodo del 2013.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro