Wall Street chiude in netta flessione, peggior settimana da tre anni

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in netta flessione. Il Dow Jones ha perso l’1,8%, l’S&P 500 l’1,6% e il Nasdaq Composite l’1,2%. Durante l’intera settimana il Dow Jones ha perso il 3,8%, l’S&P 500 il 3,5% e il Nasdaq Composite il 2,7%. Per il Dow Jones si è trattato della peggiore performance settimanale del settembre del 2011.

Il forte rallentamento della produzione industriale cinese a novembre ha fatto aumentare significativamente i timori di Wall Street relativi alle prospettive dell’economia globale.

I mercati continuano inoltre ad essere preoccupati a causa dell’incertezza politica in Grecia e del declino del prezzo del petrolio. Il premier greco Antonis Samaras ha avvertito che se il Parlamento non riuscirà ad eleggere entro questo mese il presidente della Repubblica le conseguenze per il Paese potrebbero essere catastrofiche. Le quotazioni del greggio hanno perso oggi a New York un ulteriore 3,6% e chiuso ai minimi da maggio 2009.

In questo contesto il balzo registrato a dicembre dall’indice Michigan relativo alla fiducia dei consumatori statunitensi è passato inosservato.

I titoli dei produttori di materie prime hanno sofferto in particolar modo. Tra i minerari Barrick Gold (CA0679011084) ha perso il 3%, Freeport McMoRan (US35671D8570) il 5,2% e Newmont Mining (US6516391066) il 2,7%. Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso il 2,9%, Chevron (US1667641005) il 2,4% e ConocoPhillips (US20825C1045) l’1,8%.

United Technologies (US9130171096) ha perso l’1,6%. Il conglomerato si attende per il 2015 un utile di $7,00 – $7,20 per azione. Il consensus era di $7,27 per azione.

Adobe (US00724F1012) ha guadagnato il 9,1%. Il leader dei software per la grafica ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti e l’acquisizione di Fotolia per $800 milioni.

GoPro (US38268T1034) ha guadagnato lo 0,8%. J.P. Morgan ha alzato il suo rating sul titolo del produttore di videocamere “indossabili” da “Neutral” ad “Overweight”.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Americana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.