Wall Street: L’agenda della prossima settimana (12-16 gennaio)

La prossima settimana partirà a Wall Street la stagione degli utili delle imprese statunitensi. Come di consueto sarà Alcoa ad inaugurare la “earnings season“. Il produttore di alluminio annuncerà i suoi risultati domani dopo la chiusura delle contrattazioni. I riflettori saranno puntati altrimenti sul settore bancario. Nei prossimi giorni sono in programma infatti le trimestrali delle principali banche statunitensi: J.P. Morgan, Wells Fargo, Bank of America, Citigroup e Goldman Sachs.
Anche il calendario macroeconomico è ricco di appuntamenti. Particolarmente attesi sono i dati sulle vendite al dettaglio, sui prezzi al consumo e sulla produzione industriale.

Lunedì 12 gennaio

Trimestrali

Alcoa

Martedì 13 gennaio

Macroeconomia

Posti di lavoro vacanti – novembre (ore 16:00)

Bilancio del Tesoro – dicembre (ore 20:00) – Previsioni: -$3,0 miliardi

Trimestrali

CSX, KB Home, Linear

Mercoledì 14 gennaio

Macroeconomia

Indice MBA sulle richieste di mutui – settimana terminata il 10.01 (ore 13:00)

Prezzi alle importazioni – dicembre (ore: 14:30)

Prezzi alle esportazioni – dicembre (ore: 14:30)

Vendite al dettaglio – dicembre (ore 14:30) – Previsioni: 0,1%

Scorte delle imprese – novembre (ore 16:00) – Previsioni: 0,3%

Scorte di petrolio – settimana terminata il 10.01 (ore 16:30)

Beige Book – gennaio (ore 20:00)

Trimestrali

J.P. Morgan, Wells Fargo

Giovedì 15 gennaio

Macroeconomia

NY Empire State Index – gennaio (ore 14:30) – Previsioni: 7,0 punti

Prezzi alla produzione – dicembre (ore 14:30) – Previsioni: -0,4%

Prezzi alla produzione “core” – dicembre (ore 14:30) – Previsioni: 0,1%

Richieste di sussidi alla disoccupazione – settimana terminata il 10.01 (ore 14:30) – Previsioni: 293.000

Philadelphia Fed Index – gennaio (ore 16:00) – Previsioni: 19,0 punti

Scorte di gas naturale – settimana terminata il 10.01 (ore 16:30)

Trimestrali

Bank of America, Citigroup, BlackRock, Intel, Lennar, Schlumberger

Venerdì 16 gennaio

Macroeconomia

Prezzi al consumo – dicembre (ore 14:30) – Previsioni: -0,4%

Prezzi al consumo “core” – dicembre (ore 14:30) – Previsioni: 0,1%

Produzione industriale – dicembre (ore 15:15) – Previsioni: 0,0%

Utilizzo della capacità produttiva – dicembre (ore 15:15) – Previsioni: 80,0%

Indice Michigan – gennaio (ore 15:55) – Previsioni: 94,1 punti

Trimestrali

Goldman Sachs

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Americana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.