Skin ADV

Wall Street amplia le perdite, Dow Jones -1,7%

Wall Street amplia le perdite, Dow Jones -1,7%
Wall Street ha ampliato le perdite. © iStockPhoto

Forti vendite su minerari e petroliferi. Male Tesla. Vola GameStop. Bene i petroliferi.

I principali indici statunitensi hanno ampliato le perdite. Il Dow Jones scende al momento dell'1,7% e il Nasdaq Composite dell'1,1%.

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

I timori di Wall Street relativi alle prospettive dell'economia sono aumentati. La Banca Mondiale ha tagliato le sue stime di crescita per il 2015 e il 2016. Le vendite al dettaglio hanno registrato inoltre negli USA a sorpresa un forte calo. 

A pesare è anche la debole trimestrale annunciata da J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005). L'utile della prima banca statunitense per asset è calato nel quarto trimestre del 2014 del 6,6% a $4,93 miliardi, pari a $1,19 per azione. Il consensus era di $1,31 per azione. Il titolo perde attualmente il 5,2%.

Nel settore minerario Freeport McMoRan (US35671D8570) perde 12,8% e Southern Copper (US84265V1052) il 4,8%. Il prezzo del rame scende al momento del 5,2%.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) perde il 2,6% e Chevron (US1667641005) il 2%. Il Brent scende oggi per il quinto giorno di fila.

Tesla Motors (US88160R1014) perde il 5,8%. Il CEO Elon Musk ha avvertito che le vendite in Cina sono calate significativamente durante il quarto trimestre.

GameStop (US36467W1099) guadagna l'11,6%. La catena di negozi specializzati nella vendita di videogiochi ha rivisto al rialzo le stime sulle sue vendite nel quarto trimestre.

I farmaceutici beneficiano del loro carattere difensivo. Pfizer (US7170811035) guadagna lo 0,6% e Merck (US5893311077) lo 0,8%.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro