Wall Street: L’agenda della prossima settimana (19-23 gennaio)

I riflettori di Wall Street saranno puntati la prossima settimana verso l’Europa. Giovedì è in programma la riunione del consiglio direttivo della BCE. I mercati danno ormai per scontato che Mario Draghi annuncerà un allentamento quantitativo che comprenda titoli di Stato. Dubbi sussistono solo sull’entità e modalità degli acquisti da parte dell’Eurotower.
Il calendario macroeconomico è altrimenti povero di appuntamenti anche perchè Wall Street resterà lunedì chiusa per il Martin Luther King Jr. Day. La maggior parte dei dati riguarderà il settore immobiliare.
Sul fronte societario è attesa la prima ondata di trimestrali della nuova stagione degli utili. Tra le moltissime imprese che annunceranno i loro risultati segnaliamo: IBM, Johnson & Johnson, American Express, eBay, Starbucks, Verizon, General Electric e McDonald’s.

Lunedì 19 gennaio

Martin Luther King Jr. Day, Wall Street resta chiusa

Martedì 20 gennaio

Macroeconomia

Indice fiducia costruttori edili – gennaio (ore 16:00) – Previsioni: 58 punti

Trimestrali

AMD, Delta Air Lines, Halliburton, IBM, Johnson & Johnson, Morgan Stanley, Netflix

Mercoledì 21 gennaio

Macroeconomia

Indice MBA sulle richieste di mutui – settimana terminata il 17.01 (ore 13:00)

Costruzioni di nuove case – dicembre (ore 14:30) – Previsioni: 1.040.000

Permessi di costruzione – dicembre (ore 14:30) – Previsioni: 1.060.000

Trimestrali

American Express, eBay, F5 Networks, SanDisk, U.S. Bancorp, UnitedHealth, Kinder Morgan, Xilinx

Giovedì 22 gennaio

Macroeconomia

Decisione della BCE sui tassi – (ore 13:45)

Conferenza stampa di Mario Draghi – (ore 14:30)

Richieste di sussidi alla disoccupazione – settimana terminata il 17.01 (ore 14:30) – Previsioni: 300.000

Indice FHFA sui prezzi delle case – novembre (ore 15:00)

Scorte di gas naturale – settimana terminata il 17.01 (ore 16:30)

Scorte di petrolio – settimana terminata il 17.01 (ore 16:30)

Trimestrali

Altera, Capital One Financial, E*TRADE, Fairchild Semiconductor, Intuitive Surgical, Johnson Controls, Starbucks, Travelers, Union Pacific, United Continental, Verizon

Venerdì 23 gennaio

Macroeconomia

Indice manifatturiero di Markit – gennaio (ore 15:45)

Superindice – dicembre (ore 16:00) – Previsioni: 0,4%

Vendite di case esistenti – dicembre (ore 16:00) – Previsioni: 5,10 milioni

Trimestrali

General Electric, McDonald’s, Bank of New York Mellon, Honeywell, Kimberly-Clark

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.