Verizon in rosso nel quarto trimestre, utile adjusted sotto attese

Verizon in rosso nel quarto trimestre, utile adjusted sotto attese
Verizon è il primo operatore di telefonia mobile degli USA. ©Northfoto - Shutterstock

A pesare è stata la forte concorrenza sul mercato della telefonia mobile. I margini della divisione wireless di Verizon in forte calo.

CONDIVIDI

Verizon Communications (US92343V1044) ha annunciato oggi di aver chiuso il quarto trimestre del 2014 in rosso di $2,15 miliardi, pari a $0,54 per azione. La perdita è stata causata soprattutto dai costi legati al programma pensioni per i dipendenti. Escluse le voci straodinarie Verizon ha generato un utile di $0,71 per azione. Il consensus era di $0,72 per azione. A pesare è stata la forte concorrenza sul mercato della telefonia mobile. Il margine lordo della divisione wireless è sceso, da anno ad anno, dal 47% al 42%.

I ricavi dell'operatore telefonico sono aumentati lo scorso trimestre del 6,8% a $33,2 miliardi. Gli analisti avevano previsto $32,7 miliardi.

I ricavi della divisione wireless sono aumentati dell'11% a $23,4 miliardi. I nuovi abbonati con contratto ai servizi di telefonia mobile sono cresciuti di circa 2 milioni di unità. Gli esperti avevano atteso 1,7 milione di unità.

Nel pre-borsa il titolo perde al momento l'1%.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro