Borsainside.com

USA: L'indice ISM manifatturiero scende a gennaio a 53,5 punti

USA: L'indice ISM manifatturiero scende a gennaio a 53,5 punti
L'attività manifatturiera ha rallentato ulteriormente negli USA. © Shutterstock

L'attività manifatturiera ha rallentato ulteriormente negli USA. Minimi da un anno. I nuovi ordini sono scesi a gennaio a 52,9 punti.

L'indice ISM manifatturiero è sceso a gennaio, rispetto a dicembre, da 55,1 a 53,5 punti. Si tratta del più basso livello da un anno. Gli economisti avevano previsto un calo a 54,7 punti.

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

Ricordiamo che un dato superiore a 50 punti indica una crescita, mentre un dato inferiore segnala una contrazione del settore manifatturiero statunitense.

Il sottoindice relativo ai nuovi ordini è sceso lo scorso mese, rispetto a dicembre, da 57,8 a 52,9 punti, quello relativo alla produzione da 57,7 a 56,5 punti, quello relativo ai prezzi pagati da 38,5 a 35 punti e quello relativo all'occupazione da 56 a 54,1 punti.

Il sottoindice relativo alle scorte di magazzino è salito da 45,5 a 51 punti.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS