USA: I prezzi alle importazioni accelerano il calo, -2,8% a gennaio

USA: I prezzi alle importazioni accelerano il calo, -2,8% a gennaio
© Shutterstock

I prezzi alle importazioni sono calati negli USA per il settimo mese di fila. Più forte calo dal dicembre del 2008.

CONDIVIDI

Il Dipartimento del Commercio degli USA ha comunicato oggi che i prezzi alle importazioni (Import Prices) sono calati a gennaio del 2,8%. Gli economisti avevano previsto un calo del 3,2%. Era dal dicembre del 2008 che i prezzi alle importazioni non registravano negli USA una tale flessione. Si è trattato inoltre del settimo calo mensile di fila.

Il dato di dicembre è stato rivisto al rialzo, da -2,5% a -1,9%.

Esclusi i carburanti i prezzi alle importazioni sono scesi a gennaio dello 0,7%, dal -0,1% di dicembre. Si è trattato del più forte calo dal marzo del 2009.

I prezzi alle esportazioni sono scesi lo scorso mese del 2%. Si è trattato del più forte calo dall'ottobre del 2011.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro