Skin ADV

Stati Uniti, superindice gennaio +0,2%, sotto attese

Stati Uniti, superindice gennaio +0,2%, sotto attese
Il superindice rappresenta un valore aggregato e ponderato di dieci indicatori economici. © Shutterstock

Il Conference Board ha indicato che ci sono dei rischi al ribasso per l'economia USA.

Il Conference Board ha comunicato oggi che il suo "superindice" (Leading Indicators) per gli Stati Uniti è aumentato a gennaio dello 0,2%. Gli economisti avevano previsto un aumento dello 0,3%.

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Il dato di dicembre e' stato rivisto al ribasso, da +0,5% a +0,4%.

"Anche se il superindice segnala un positivo outlook di breve termine nel 2015, la mancanza di un forte trend di crescita nelle costruzioni residenziali e la deboli prospettive per i nuovi ordini nel settore manifatturiero, comportano dei rischi al ribasso per l'economia statunitense", indica il Conference Board in una nota.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro