etoro

Fed, alcuni settori soffrono il calo del petrolio e l'aumento del dollaro

Fed, alcuni settori soffrono calo petrolio e aumento dollaro
L'economia USA continua a crescere ad un ritmo moderato. © Shutterstock

La Fed ha pubblicato il suo Beige Book. Nel complesso il ritmo di crescita dell'economia statunitense è stato ancora moderato.

La debolezza dei prezzi del petrolio e la forza del dollaro hanno pesato durante le scorse settimane sui settori manifatturiero, agricolo ed energetico in molte regioni degli USA. Lo afferma la Federal Reserve nel suo Beige Book.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Dal rapporto emerge che le esportazioni del settore manifatturiero nei distretti di Boston, Cleveland e Chicago hanno rallentato a causa dell'apprezzamento del dollaro. La forza del biglietto verde ha inoltre ridotto la domanda nel settore agricolo in Texas e California.

L'attività di espolorazione energetica si è ridotta nel North Dakota, Texas e nel Golfo del Messico a causa del declino della domanda dopo il recente calo dei prezzi del greggio. Nel distretto di Atlanta ci sono stati dei licenziamenti nel settore energetico.

Nel complesso la crescita è stata moderata in sei dei dodici distretti della Fed, mentre negli altri sei c'è stato in generale un rallentamento dell'attività.

Nella maggior parte dei distretti è stato espresso ottimismo sulle spese per consumi nel breve termine.

L'occupazione ha continuato a crescere ma la pressione sui salari è stata moderata in quasi tutto il Paese.

Nella maggior parte dei distretti i prezzi sono rimasti piatti oppure aumentati solo leggermente.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato