USA, crescita inaspettata delle scorte dei grossisti

USA, crescita inaspettata delle scorte dei grossisti
Le scorte dei grossisti sono a sorpresa aumentate negli USA. © Shutterstock

Le scorte dei grossisti sono cresciute a gennaio dello 0,3%. Forte calo delle vendite.

CONDIVIDI

Il Dipartimento del Commercio ha comunicato oggi che le scorte dei grossisti (Wholesale Inventories) sono aumentate negli USA a gennaio dello 0,3%. Gli economisti avevano atteso un calo dello 0,1%.

Il dato di dicembre è stato rivisto al ribasso, da +0,1% a +0,0%.

Le vendite dei grossisti sono calate a gennaio del 3,1%. Si è trattato del più forte calo dal marzo del 2009. Il dato di dicembre è stato rivisto al ribasso, da -0,4% a -0,9%.

Il rapporto tra le scorte e le vendite, un indicatore della domanda, è salito da 1,22 a 1,27. Si tratta del più alto livello dal luglio del 2009.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro