USA, prezzi delle case +4,6% a gennaio, come da attese

USA, prezzi delle case +4,6% a gennaio, come da attese
Nuovo aumento dei prezzi delle case negli USA. © Shutterstock

Nuovo aumento dei prezzi delle case negli USA. Tra le singole città svettano Denver e Miami.

CONDIVIDI

I prezzi delle case sono aumentati negli USA per il trentaduesimo mese consecutivo.

L'indice S&P/Case-Shiller Composite-20 HPI (Home Price Index), che misura l'andamento dei prezzi delle case unifamiliari nelle 20 principali degli USA, è aumentato a gennaio, da anno ad anno, del 4,6%. Il dato è conforme alle previsioni degli economisti.

Tra le principali città statunitensi Denver ha registrato il più forte aumento dei prezzi delle case su base annua (+8,4%), seguita da Miami (+8,3%) e Dallas (+8,1%). Washington è stata il fanalino di coda con un aumento di solo l'1,3%. A New York i prezzi delle case sono aumentati del 2,1%.

Rispetto al mese precedente i prezzi delle case sono rimasti negli USA a gennaio invariati. Il più forte aumento dei prezzi delle case su base mensile è stato registratto a Charlotte, Miami e San Diego (tutte e tre +0,7%).

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro