FCA: Le vendite crescono negli USA per il 60esimo mese di fila

FCA: Le vendite crescono negli USA per il 60esimo mese di fila
Alcuni dei marchi del gruppo FCA. ©Ken Wolter - Shutterstock

Le vendite di FCA sono cresciute negli USA a marzo del 2%. Brilla il marchio Jeep.

CONDIVIDI

FCA (NL0010877643) ha annunciato oggi di aver aumentato a marzo le sue vendite negli USA del 2% a 197.261 veicoli. Si è trattato per il costruttore italo-americano, del miglior marzo dal 2007. Il risultato è tuttavia leggermente inferiore alle previsioni degli economisti.

Le vendite di automobili di FCA sono aumentate lo scorso mese sul mercato statunitense del 12% a 52.644 unità, quelle di camion sono invece calate del 2% a 144.617 unità.

Per quanto riguarda i singoli marchi le vendite di RAM sono aumentate dell'1%, quelle di Jeep del 23% e quelle di Chrysler del 15%. Le vendite di Fiat sono scese del 5% e quelle di Dodge del 24%.

Reid Bigland, Responsabile commerciale per gli Stati Uniti, ha dichiarato: "Marzo è stato un mese difficile, ma siamo comunque riusciti a registrare il sessantesimo mese consecutivo di crescita. Cinque anni di aumenti consecutivi mese -su-mese sono concreta evidenza del nostro impegno al miglioramento continuo e fonte di grande orgoglio per l’intera organizzazione".

Durante i primi tre mesi dell'anno FCA ha venduto negli USA 505.854 veicoli, il 6% in più rispetto allo stesso periodo del 2014.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro